Gruppo Aquilotti Esordienti Torneo di Asiago 2018

Torneo di Asiago, emozioni senza prezzo

Fine settimana in “trasferta” per i nostri Aquilotti e Esordienti del 2007-2008-2009.
Ben 18 miniatleti hanno partecipato al Torneo di Asiago autunnale organizzato da ABC nel week end del 3 – 4 novembre 2018, alloggiando una notte nella località montana vicentina.
Arrivati nel primo pomeriggio di sabato, assieme a uno stuolo di genitori-tifosi che ringrazio per la disponibilità e passione nel seguire i propri figli, ci si è subito tuffati nelle partite.
Esordienti 2007 vincenti all’esordio contro Cadelfa, belle trame in contropiede, passaggi e precisione nel tiro.
Aquilotti 2008-09 sconfitti di misura ma, decisamente in palla contro Basket Ferrara.
Dopo una veloce doccia, tutti a cena per poi terminare la serata al boowling, alle 2230 a “nanna”, si fa per dire…
Sveglia 7.30 al mattino della domenica: visi stanchi e assonati, ciò nonostante Esordienti nuovamente vittoriosi contro Olimpia GB Castelfranco, mentre gli Aquilotti lottano come leoni e si piegano nell’ultimo mini tempo a Villafranca (13-11 il finale).
A pranzo una tavolata di 43 persone tra ragazzi e genitori, poi via a visitare l’ossario sacro di Asiago per i caduti della Grande Guerra, e dal tardo pomeriggio ultime due gare in programma.
Esordienti vengono battuti da Basket Favaro, squadra decisamente di livello con elementi di sicuro prospetto, mentre Aquilotti, perdono di un soffio la gara con Pro Pace ma, i valori in campo si sono equiparati.
Chiudo con più di una certezza, l’aver visto un gruppo di ragazzi in progresso, tutti, dai 2007 passando per i 2008 e per finire ai 2009, bello averli visti gioire per le vittorie, rattristato da alcune ingiustizie arbitrali e non, ma è un gioco e tutto serve per crescere, non solo tecnicamente.
Due squadre in costante miglioramento, i risultati lo certificano, l’esperienza della condivisione, la coesione tra loro, l’affiatamento in continua ascesa.
Grazie a tutti gli accompagnatori/genitori/sostenitori e a Marco e Stefano Facco per l’aiuto in campo.

Daniele Michieletto

FacebookTwitterGoogle+