keep-calm-and-l-impossibile-non-esiste

U16 – “L’impossibile non esiste”

La gara di domenica contro la Virtus parte già con l’handicap per la nostra compagine: solo 9 le presenze, comprensive di un influenzato Spolaore.
Gli avversari sono tosti ed hanno il fattore campo che gli rema a favore. I primi 2 periodi vedono i padroni di casa sfoderare una difesa molto aggressiva, che mette in seria difficoltà i Limenesi. Questi ultimi sono sempre all’inseguimento anche se troppo spesso sono essi stessi vittima di troppa macchinosità nell’organizzare il gioco d’attacco.
Si va all’intervallo lungo con un tabellone che segna un impietoso 35 a 23 per la Virtus.
Il 3° periodo viaggia in un sostanziale equilibrio, ma si cominciano a vedere segni di buon gioco da parte del Limena. Pinato, autore di 25 punti, si fa rispettare sotto canestro e comincia a prendere confidenza con l’anello.
Ma il colpaccio è tutto nell’ultimo quarto, Il Limena si ricorda che lo slogan recita “non si molla MAI” ed inizia a macinare un canestro dietro l’angolo. La mano calda di Pinato, la freddezza ai tiri liberi di Spolaore, l’ottima regia di Zampieri, un ritrovato Gamba e la collaborazione di tutti, tolgono certezze ai Virtussini, rovesciando completamente l’inerzia e l’andamento della partita.
I numeri parlano chiaro! Parziale di 30 a 13 per il Limena e la Domenica è salva.

Roberto Beltrame

Pall. Virtus Cave – Felmac Limena 62 – 68

Limena: Spolaore 9, Lupu, Facco 3, Volpato, Socche 7, Zampieri 11, Gamba 13, Pinato 25, Roccato. Allenatore: Carotenuto.

FacebookTwitterGoogle+