u14_2016-17_1600px

U14: orgoglio Limena, nonostante l’amara sconfitta in F4

ORGOGLIOSO di voi gruppo u14, per le 25 vittorie ottenute, per le sole 5 sconfitte, e GRAZIE per il cuore che ci avete messo nella semifinale contro Roncaglia, nonostante la sconfitta di un SOLO punto dopo un tempo supplementare che fa male ma allo stesso tempo risulterà importante per il vostro bagaglio sportivo.
Non ci voleva una partita fortemente influenzata da un arbitraggio non all’altezza nella pura gestione del gioco da ambo le parti, ma da sportivi si deve accettare il risultato del campo, in qualunque modo sia maturato.

Venendo alla semifinale, è stata intensa e ricca di emozioni fin dalle prime battute: tre triple aprono i giochi per Roncaglia, non ci scomponiamo e ricuciamo con Pinato ai liberi e Pezzetta da sotto, a cui fa seguito Zampieri in percussione, Bortolazzi porta i suoi sul 10/13, Socche segna il dodicesimo punto ed è Lana a chiudere il tempo con un libero (saranno 73 i liberi tirati totali alla fine dalle contendenti).
Nel secondo quarto i liberi di Pezzetta e Socche tracciano il pareggio, una nuova “bomba” di Baldo rintuzza l’aggancio, Capitan Zampieri ruba palla e s’invola sul 20 a 20 a metà periodo. Pinato segna da sotto e Zoppello gli risponde con un’azione di forza nello smile e due liberi a segno, Spolaore impatta sul 24 a 24 e si va alla pausa lunga.
I liberi di Zoppello, Massaro e Baldo da una parte e di Gamba, Pezzetta e Spolaore dall’altra ci conducono le squadre sul 32 a 32 a 4’30 dal termine del terzo parziale, Socche e Zampieri sprintano a segno in contropiede, Capitan Zoppello si alza al rimbalzo e piazza a tabellone, Massaro si inerpica a canestro e Lana lo segue di par suo, ma è sempre Spolaore a segnare il 39 a 38 di fine quarto.
Parte meglio Roncaglia nell’ultimo periodo, Massaro a segno in entrata, tripla di Melegari e 1 su 2 di Zoppello dal tiro libero, portano all’8′ Roncaglia avanti di 5 lunghezze, Zampieri e Socche rattoppano lo strappo, sino al nuovo sorpasso 47 a 46 e ancora 5′ da giocare…escono per falli Pinato-Pezzetta-Gamba-Zampieri, Zoppello & C. ne approfittano per l’allungo che sembra decisivo…50 a 48 a 2’30 dal termine…Spolaore sale in cattedra e porta la croce, i liberi vanno a segno ma a 17″ secondi dal termine è Roncaglia avanti 52 a 54 su canestro di Bortolazzi…Spolaore ruba palla dalla sua area, slalom tra gli avversari, terzo tempo ad uscire sulla linea di fondo e palla che lenta lenta si avvinghia al canestro…PAREGGIO!
Il caldo è asfissiante, due ore di gioco è ancora parità…Lana avvia le danze, Spolaore gli fa eco, Rago fa 2/2 ai liberi, Socche sgancia il tiro da fuori e insacca…58 a 58, 2’45″ alla fine dell’over time…ancora Lana in penetrazione e Massaro 1su2 ai liberi, ed è ancora doppio Spolaore con doppia entrata a siglare il vantaggio 62/61 con 1’45″ sul cronometro, Zoppello di forza appoggia a tabellone…Spolaore inventa il 64/63 e subito dopo recupera palla, Lupu si incunea a canestro e fallo…1 su 2 che valgono il 65/63 con 44″ di gioco..contro giocata avversaria e Mason recupera palla subendo sfondamento!
24″ secondi, time out…chiedo no tiro, “congelare” la palla, non siamo lucidi e il tiro lo piazziamo a 12″ dal termine..Zoppello subisce fallo fa 1 su 2 ai liberi, rimbalzo sempre di Zoppello e nuovo fallo, ancora 1 su 2 per il pareggio 65/65…rimessa in gioco, perdiamo palla e fischio arbitrale a 0,01 centesimi da fine gara..decretato fallo su Fazzina che fa 1 su 2 e porta la Finale a Roncaglia.
Onore ai vincitori e onore ai vinti.

Pensiero di fine stagione.
Per chi sa aspettare c’è sempre un meraviglioso arrivo, le cose belle si fanno attendere, ma con calma arrivano.
Impegno, costanza, talento e magari anche fortuna, e i risultati si vedranno, e quest’anno forse è venuto meno l’appuntamento con la Dea Bendata.
Chiudo le mie riflessioni aggiungendo che le pessime squadre non hanno nessun leader, nelle medie squadre, è l’allenatore il leader, nelle squadre d’elite, sono i giocatori i leader…ecco l’augurio affinché il percorso intrapreso da tutti voi ragazzi 2003, faccia sì che diventiate una squadra di leader, unita e compatta, in grado di porsi davanti a tutto e tutti!

Daniele Michieletto

Pall. Limena – Basket Roncaglia: 65-66 dts

Parziali: 12/14, 12/10, 15/14, 15/16, 11/12

Felmac Limena: Roccato, Spolaore 27, Pezzetta 5, Pinato 4, Lupu 1, Gamba 1, Zampieri 14, Rubinato, Socche 13, Mason.
Allenatore: Michieletto Daniele.
Falli totali 31.
Tl 21/33, t2 22.

Roncaglia: Lana 14, Baldo 4, Zoppello 22, Massaro 11, Melegari 6, Bortolazzi 4, Guerrini, Giacomini, Fazzina 3, Rago 2.
Allenatore Salvato Valerio.
Vice Carta Giacomo.
Falli totali 31.
Tl 19/40, t2 16, t3 5 (Melegari 2, Baldo, Lana e Zoppello 1 a testa).

FacebookTwitterGoogle+