P&R Osellieri-Ferrari

Serie C Silver: FELMAC LIMENA, vittoria del gruppo!

Nella seconda di “sette finali” (di nuovo in casa, seppur intervallata dal turno di riposo), che dovranno rivelare dove può collocarsi la Felmac Limena nella stagione del ritorno in C Silver, i gialloblù hanno riportato una bella vittoria contro Resana: 60 a 54 il risultato finale, in una gara quasi sempre condotta dai padroni di casa.
Capitan Busca e compagni, infatti, hanno fatto l’andatura per tutto il primo tempo: partendo decisamente forte (23-15 il primo quarto), sospinti da un ispiratissimo Osellieri (18 punti con 4/6 da due, 2/5 da tre e 4/8 ai liberi) ben spalleggiato da Giacomelli (14 con 4 triple, 9 rimbalzi) e un convincete Ferrari (7 punti e 11 rimbalzi). Solo una battuta a vuoto nella terza frazione, peraltro più in fase realizzativa che non nel gioco prodotto, vedeva gli ospiti rimontare e chiudere la frazione sul +4 (complice anche la tripla di Ferrari giunta giusto un attimo dopo il suono della sirena!). La Felmac, però, rimetteva le cose a posto nell’ultima frazione: le tre triple (su 9 in totale) di Pagnin, Giacomelli e Osellieri, infatti, valevano il contro-sorpasso; il risultato veniva poi messo al sicuro (con l’unico rammarico di non aver ribaltato la differenza-canestri) grazie anche a un’ottima prova difensiva.

FELMAC LIMENA-VIRTUS RESANA 60-54

LIMENA: Vertova 6, Fornasiero ne, Ruffa 4, Busca, Sportiello ne, Sandrin 2, Osellieri Dolimanno 18, Giacomelli 14, Frasson, Pagnin 9, Rappo, Ferrari 7. All. Pellecchia (tl 9/13); tiri da tre 9/21 (4 Giacomelli, 2 Osellieri e Pagnin, 1 Ferrari).
RESANA: Tessarin, Cappelletto 15, Miatello, Ragagnin ne, Bisinella ne, Scapinello 2, Campagnaro 11, Cecchinato 7, Peroni, Simeoni 5, Marcon 5, Tasca 9. All. Cavalli (tl 8/12); tiri da tre 6/21 (3 Tasca, 1 Simeoni, Campagnaro e Cappelletto).
Arbitri: Tadic di Pergine Vasugana e Guadalupi di Trento.
Parziali: 23-15, 27-24; 38-42.
Note: tecnico a Scapinello al 34′. Rimbalzi: Felmac 39 (10+29, Ferrari 11), Resana 31 (9+22, Campagnaro 7).

FacebookTwitterGoogle+