DSC_0307_web

SERIE C SILVER: Con PlayBasket, mancava tanto così!…

La Felmac Limena non riesce a sfruttare i due turni casalinghi ravvicinati.

I gialloblù, dopo la vittoria con Ormelle, sabato sera alla “Alpi” sono stati sconfitti dal PlayBasket Summano. Una squadra, quella vicentina, ricca di talento ma che in questo scorcio iniziale di stagione, complici diversi cambiamenti (specie in cabina di regia), non si era ancora mai espresso del tutto e che, soprattutto, alla vigilia dell’incontro aveva gli stessi punti in classifica. Proprio per questo, se possibile, aumenta il rammarico per l’occasione persa: la stagione si sta caratterizzando all’insegna del “vorrei ma non posso” o, appunto come nel sunto del titolo, del “mancava tanto così”
I limenesi, sospinti dalla vena realizzativa del ritrovato Pagnin (16 punti con 4/6 da tre) e di Ruffa (14) oltre che da una giudiziosa prova corale a livello difensivo, hanno fatto a lungo l’andatura: raccogliendo, probabilmente, nel primo tempo (chiuso sul +4) meno di quanto seminato complice la tripla di Testolin sulla sirena del primo quarto ed alcune disattenzioni difensive. La gara è rimasta in equilibrio fino agli ultimi minuti: i padroni di casa, però, si bloccavano in attacco e nella volata finale, tra gli ospiti, emergeva la classe del play Mabilia, ex di Virtus e Guerriero Ubp, con 20 punti miglior marcatore dell’incontro (4 triple) e il lungo Borgo (18). Nel complesso, però, è mancata in certi frangenti la “fame” e quella cattiveria agonistica che una matricola della categoria dovrebbe sempre avere. E che sicuramente, invece, i limenesi troveranno di fronte domenica prossima sul campo “caldo” di un Litorale Nord ancora al palo in classifica (che però, allenato dall’esperto Giovanni Teso, ha di recente tesserato l’ala piccola Lenti Ceo ex di Francavilla in B e Mestre in C Gold).

FELMAC-PLAYBASKET 61-69

Parziali: 23-22, 38-34; 47-50

FELMAC: Vertova 3, Fantin 4, Ruffa 14, Osellieri 8, Busca 6, Guerra 4, Giacomelli 2, Rappo 2, Pagnin 16, Ferrari 2, Sandrin ne, Fornasiero ne

All. Pellecchia, Assistente Valentini

TL 6/8; tiri da tre 7 (4 Pagnin, 2 Ruffa, 1 Vertova).
PIZETA SUMMANO: Delgado, Mabilia 20, Filippini 11, Caridi 2, Zecchinati 5, Agnolin 8, Testolin 5, Ceresara, Agugiaro ne, Borgo 18, Rossi, Pongaro ne.

All. Miotti

TL 5/11, tiri da tre 8 (4 Mabilia, 2 Borgo, 1 Testolin e Zecchinati).
Arbitri: Libralesso di Treviso e Hammadi di Padova.
Note: antisportivo a Busca al 25′.

FacebookTwitterGoogle+