IMG_20191006_182051

FELMAC SCONFITTA A RONCADE

Seconda sconfitta consecutiva per il Felmac Limena. Nella palestra Aldo Moro di Roncade, i padroni di casa si impongono 57-41. Un +16 frutto di quindici minuti di gioco a cavallo tra i primi due quarti di gioco, in cui i Maggetto Boys sono stati protagonisti di un black out offensivo, manifestando anche poca chiusura difensiva.

E dire che l’avvio di gara lasciava ben sperare gli ospiti, scesi sul parquet con Poli, Maffeis, Ruffa, Mason e Ferrari. Dopo il 2-5 iniziale, in cui Poli mostra le sue capacità balistiche con una tripla da quasi otto metri, Roncade prende le misure e sfrutta gli errori su entrambi i lati del campo dei gialloblu. I padroni di casa penetrano in area con estrema facilità, capitalizzando ogni occasione per allungare fino al 23-8 di fine prima frazione.

In avvio di secondo quarto Limena conferma la scarsa verve in attacco, ma sembra chiudere meglio le linee di passaggio rivali. In attacco coach Maggetto si affida al tiro dalla lunga distanza, ma con esito altamente negativo. Ben otto i minuti senza trovare la via della retina per i Leopardi. Si va così all’intervallo lungo sul 35-14.

Al rientro non cambia il registro. Poli è l’unico ad aver preso confidenza con i ferri nemici. Roncade cala la pressione offensiva, merito comunque anche della reazione gialloblu, che chiude maggiormente i varchi dentro l’area lasciati nei primi venti minuti. 50-28 il risultato con cui inizia il quarto periodo.

Limena conferma la crescita difensiva, i padroni di casa si lasciano rimontare fino al +16 finale (57-41), in virtù del buon ultimo quarto di Crestani e Celloni.

Basket Roncade – Felmac Limena 57-41

Parziali: 23-8; 35-14; 50-28; 57-41.
Parziali per periodo: 23-8; 12-6; 15-14; 7-13.

Tiri liberi: Roncade 13/22; Limena 11/15.
Tiri realizzati da 3 punti: Roncade 5, Limena 4.

Felmac Limena: Poli 19 punti, Crestani 11, Celloni 5, Fantin 2, Ozigbo 2, Ruffa 2, Barro, Ferrari, Maffeis, Mason.
Allenatore: Maggetto

FacebookTwitterGoogle+