logo_header

FELMAC retrocessa in Serie D

E’ durata solo una stagione la permanenza in serie C Silver della FELMAC. E c’è molto rammarico, perchè con solo due vittorie in più su 28 gare di Campionato, non solo ci saremmo salvati, ma addirittura avremmo disputato i Play-off! Senza dimenticare le partite che abbiamo buttato via e le quante squadre incontrate non fossero assolutamente alla nostra portata!

E oltretutto siamo arrivati alla fase dei Play-out con delle assenze pesanti di alcuni nostri giocatori,  assenze che abbiamo pagato a caro prezzo nelle due partite decisive contro Ormelle. Infatti l’essere arrivati nel momento più importante della stagione senza Ruffa e Ferrari (out per infortunio oramai da settimane) e con  Pagnin, Sandrin,  Guerra ed infine Giacomelli non utilizzabili al meglio per infortuni vari, ha influenzato molto l’andamento delle due partite perse entrambe di nove punti. Ciò non vuol essere una scusante, perchè i ragazzi di Ormelle si sono dimostrati decisamente più in forma e atleticamente meglio preparati. Quindi onore a loro.

I ragazzi di coach Valentini nell’ultima partita in trasferta sono partiti anche molto bene , volenterosi, aggressivi e mostrando la voglia di riuscire a ribaltare la gara di andata. Con Busca e il rientrato Rappo a guidare i giovani limenesi in quella che poteva essere la partita del riscatto dopo quella persa in casa, hanno giocato alla morte fino agli ultimi minuti, quando la lucidità e le forze sono venute meno ed è arrivata l’inevitabile sconfitta.

Dopo solo un anno di C Silver il FELMAC retrocede così in serie D, ma vanno comunque ringraziati tutti, i ragazzi, i tecnici e i dirigenti che fino all’ultima giornata hanno contribuito a lottare per la salvezza, in una annata costellata di infortuni,  assenze pesanti e, se vogliamo, anche  un po sfortunata!

Ma è soltanto un arrivederci al prossimo anno più volenterosi che mai di giocare a basket, che alla fine è la cosa che più conta e che più piace ai nostri ragazzi!

Buone vacanze a tutti!

FacebookTwitterGoogle+