U20_2018-19_-8648

U20 – buona l’ultima, ma sul filo di lana

Lunedì 25 Febbraio si è giocata l’ultima giornata della fase di qualificazione del Campionato U20 Silver 2018/2019.
Al Pala Ilaria Alpi si sono affrontate FELMAC Pallacanestro LIMENA e SAMET Virtus ISOLA DELLA SCALA. All’andata in terra veronese la nostra U20 sbagliò qualche cosa di troppo finendo sotto di 12 punti. Quest’ultima partita i nostri l’hanno interpretata per riscattarsi da quella di andata e per ridurre il divario punti (utile per la classifica avulsa).
Partita intensa, anche se con pochi punti a canestro. Buon basket, a confermare la crescita dei nostri in questa fase della stagione, ma ancora un black out di squadra nel terzo periodo, in pratica un “suicidio” visto il risultato maturato nel primo tempo (29/21). Infatti alla ripresa dopo l’intervallo, i limenesi hanno evidenziato i limiti mentali e di concentrazione già visti troppe volte nel corso della stagione, consentendo ai rossi di Isola della Scala di farsi nuovamente sotto.
Nel quarto periodo i veronesi trascinati dall’inerzia positiva andavano anche sopra il nostro punteggio e solo grazie alla ritrovata determinazione e intesità dei nostri (nonostante qualche svista difensiva) i virtussini non sono riusciti ad allungare troppo. Ad una manciata di secondi dalla sirena finale della partita Virtus Isola era sopra di 2 punti, con palla ai nostri al termine del time-out, nel corso del quale Coach Ferrari ha illustrato ai nostri l’ultima possibilità di portare a nostro favore il risultato. Solo 4 secondi per portare al tiro da 3 il nostro tiratore più affidabile dalla lunga distanza: così è stato, sulla sirena finale Alessandro Vigolo faceva partire la “bomba” vincente per il sorpasso definitivo, quel +1 che ci ha fatto vincere la partita.
Comunque bravi tutti: ordine, circolazione palla, intensità difensiva per 3 dei quattro periodi. Nel terzo troppa confusione, troppe amnesie, minore pressione sugli avversari.
MVP della partita un ispirato Davide Bradaschia con 14 punti realizzati (di cui 2 triple). Da annotare il buon esordio del nuovo acquisto Andrea Forcellini e il ritorno a buona realizzazione a canestro di Matteo Vardabasso.
In attesa dei sorteggi per la seconda fase, ora sotto con gli allenamenti per consolidare la crescita tecnica e di gruppo.

FELMAC Pallacanestro LIMENA Vs. SAMET Virtus ISOLA DELLA SCALA = 49 / 48

Parziali: 12/9 – 17/12 – 7/15 – 13/12

Limena: Miotto 3, Vigolo 3, Scudiero 3, Menon 3, Maschio G. 4, Gamba, Vecchi, Celloni 2, Lovison 1, Vardabasso 9, Bradaschia 14, Forcellini 7

FacebookTwitterGoogle+