DSC_0094

SERIE C Silver: Rammarico! …

La Felmac Limena torna dalla lunga trasferta in quel di Riva del Garda con tanto rammarico… Rammarico, prima di tutto, per la sconfitta: visto che i gialloblù, accettando un ritmo di gioco che non è loro propriamente congeniale e pagando un atteggiamento difensivo per lunghi tratti troppo “morbido”, sono usciti alla fine sconfitti 78 a 75 (di positivo, semmai, c’è che almeno è stata mantenuta la differenza-canestri). Rammarico per aver dovuto scontare (peraltro così come nella gara interna con Mirano, la precedente sconfitta) anche tante assenze: oltre all’infortunato Ferrari (che oggi sosterrà la risonanza magnetica per valutare la reale entità dell’infortunio al ginocchio), anche Pagnin e Rappo. Infine, ed è forse il rammarico più grosso, per aver così fallito l’aggancio alla zona salvezza (visto il riposo, nel turno, del Ponzano che precede i gialloblù di due lunghezze in classifica).
Al netto di tutto questo, da segnalare che comunque ancora una volta la Felmac Limena ha saputo offrire una prestazione di carattere. Prese le misure nella prima frazione, infatti, capitan Busca e compagni hanno preso il comando delle operazioni e fatto l’andatura nel primo tempo: sostenuti, oltre che dall’esperto regista (11 punti), da uno strepitoso Giacomelli, che ha sciorinato una prestazione da “doppia doppia” con 22 punti (5/6 da tre) e 11 rimbalzi, e il solito concreto Ruffa (18 punti). Purtroppo, come già ricordato, i limenesi nella ripresa subivano troppo l’attacco di Riva del Garda: nel quale, oltre alla guardia tiratrice Baiardo (20 punti con 5 triple) giocatore da poco sceso dalla C Gold emiliana e francamente di caratura superiore, subivano troppo nel pitturato Barbera e l’ex Pace. Nei prossimi due incontri, sabato in casa con Isola della Scala e, dopo Pasqua, lo “spareggio” a Ponzano, serviranno però ben altra concentrazione e determinazione per tutto l’arco dei 40′…
Il tabellino dell’incontro: VIRTUS RIVA-FELMAC 78-75.
ALTO GARDA: Bailoni 8, Pace 10, Lever, Stienen 9, Perrucci ne, Cugola ne, Baiardo 20, Cerniz 13, Finarolli 4, Frase ne, Proch, Barbera 14. All. Gabrielli (tl 7/8); tiri da tre 9 (5 Baiardo, 3 Cerniz, 1 Stienen).
LIMENA: Fornasiero ne, Vertova 2, Sandrin 5, Busca 11, Osellieri 9, Fantin 2, Ruffa 18, Frasson 2, Sportiello ne, Guerra 4, Giacomelli 22. All. Pellecchia (tl 16/16); tiri da tre 9 (5 Giacomelli, 2 Ruffa, 1 Busca e Osellieri).
Arbitri: Lamon e Hammadi di Padova.
Parziali: 17-14, 33-36; 56-56.

FacebookTwitterGoogle+