Serie C: Felmac – Basket Abano Montegrotto

E’ tempo di derby! Questa sera alla palestra “Alpi” (ore 20.30) la Felmac Limena, nella sua prima sfida stracittadina stagionale della nuova categoria (dopo l’indigestione dell’anno scorso), ospita la “corazzata” Bam (sodalizio di Abano e Montegrotto).

La gara riveste diversi motivi di interesse. In primo luogo, perchè si tratta di due squadre neopromosse: i termali classificandosi al primo posto nel girone Verde di serie D, e laureandosi in seguito anche campioni regionali della categoria; i gialloblù al termine di esaltati e memorabili play off. E per via dei tanti “ex” che militano nelle fila degli ospiti: su tutti, in panchina, Alberto Anselmi l’anno scorso premiato come miglior coach dell’anno in occasione degli “Oscar del Basket Padovano” organizzati dagli Stingers Old Saccisica; mentre, sul parquet, Pressanto, Lovisetto e il giovane under Tognon che militò con noi – seppur per una breve parentesi – nella stagione 2015-16 in D (non ci sarà, invece, Cody Lazzarini infortunato).

Le due squadre si sono approcciate alla categoria con obiettivi diversi. Il Bam, nonostante alcuni infortuni (nell’occasione, rientra il forte lungo Alberto Livio, arrivato in estate dall’Albignasego), è nel gruppo di quattro squadre al terzo posto sfoggiando un attacco “stellare” (2° della categoria, 78.5 punti di media). La Felmac Limena, pur aggrappandosi alla propria difesa, la migliore in assoluto, viaggia invece nella parte medio-bassa della classifica.

Sulla carta, il confronto sembra chiuso in partenza; da parte termale, in settimana il direttore sportivo Francesco Duso si è già espresso in tal senso: “E’ già ora di guardare a Limena - ha spiegato – e cercare di cancellare il ricordo delle ultime due trasferte in casa dei cugini”. Ogni derby, però, vive di logiche proprie: capitan Fantin e compagni confidano anche nel sostegno del loro pubblico per provare a sovvertire ancora una volta il pronostico… Voi che dite?

FacebookTwitterGoogle+