serieC_mirano-5226

Limena tutto cuore!

Grande vittoria dei nostri ragazzi in un campo dove non avevamo mai vinto e contro un avversario molto ostico.

L’inizio della seconda di ritorno del campionato di Serie C Regionale è targato Mirano con il giovane Ranzato in evidenza: i suoi 6p presi di forza sotto canestro contro i lunghi limenesi costringono Anselmi all’immediato timeout.

Rispondiamo ponendoci a zona e con Frusi, che ruba due palloni e va solitario a insaccare nel cesto.

A 4’30 tabellone segna 14 a 6 per il Vetorix, poi continui ribaltamenti e nel finire Serena entra in partita con un bel contropiede aperto dall’eterno Casarin, e per Felmac fa eco il giovane Laccetti che chiude il parziale sul 17 a 13.

Alla ripresa del gioco, mini break miranese con due triple di Bellato e Casarin Federico, recuperate dagli 8 punti consecutivi, distribuiti nel trio Laccetti/Frusi/Lissandron. A 5’20 operiamo sorpasso con i liberi di Frusi e Sandrin (23 a 26) che costringono stavolta Minincleri a chiamare timeout.

La disputa riprende e a 2’10 dal termine un’azione prolungata di Limena vede due tiri dalla lunga, con altrettanti due rimbalzi offensivi di Lago (doppia-doppia per lui con 12 rimbalzi totali), azione che si chiude con una tripla del sempre più determinante Sandrin giusto sul suono dei 24” (24 a 33). Chiusura di tempo, con regalo della Felmac di tre liberi consecutivi che sanciscono il finale 27 a 33 ospite.

L’espulsione di Nanti a 7’53 nel terzo periodo è un colpo da KO per Limena, tant’è che avviene il contro sorpasso con un 9-0 a favore di Mirano. Segniamo i primi 2 punti della gara quando il tabellone dichiara 5’18: lo svenimento collettivo del Felmac è passato… in 3 minuti ricuciamo lo svantaggio e a 2’51 siamo di nuovo avanti 41 a 45. Il periodo si chiude sul fallo allo scadere di Serena, che manda Bozzolan da solo in lunetta: 1 su 2 e Felmac avanti 45 a 50.

Nell’ultimo quarto manteniamo il vantaggio nei primi minuti, anzi a 6’15 ritorniamo a +7 (49 a 56), una tripla di Furlani riporta Mirano a -4. Laccetti si butta in contropiede, subisce fallo e fa 1 su 2 ai liberi, ribaltamento di fronte, penetrazione di Scaramuzza e fallo altri due liberi. Timeout Mirano a 2’44 dal termine sul punteggio di 56 a 60. Si riparte, fallo di Frusi ancora su Scaramuzza che segna entrambi i liberi 58 a 60, rimessa in gioco, Bozzolan pressato riesce a passare a Lago che con gioco pallavolistico vede Properzi che s’invola solo solo a siglare il +4 (58 a 62). Mancano ancora 1’41… è lunga e la palla scotta… il più freddo è Frusi che piazza la “bomba”, subito seguito da Negri per il 62 a 65. Nuovo gioco offensivo per Felmac, giro veloce di palla ed è l’esperto Lago, che infiamma il pubblico limenese accorso sugli spalti a incitare la propria squadra, con una tripla micidiale (62 a 68). Non è però ancora finita: l’ex Tasca lotta come un leone e costringe Properzi al fallo: 2 su 2 ai liberi, 64 a 68 e timeout Anselmi con soli 17” da giocare. Rimessa in zona d’attacco, fallo su Frusi e…“ciuff” per ambo i tiri. Ritorno dalla parte opposta palla a Tasca per il tiro dai 6.75 che esce, rimbalzo di Frusi e nuovo fallo su di lui: altri due liberi e per Frusi sono 27p top scorer della serata, col tabellone che decreta 64 a 72 per Limena.

Anselmi a fine gara: “abbiamo segnato anche oggi 72p in trasferta segno di gran volontà e coesione del gruppo, il lavoro in palestra ripaga e c’è comune consapevolezza che solo giocando così si risale la china”.

Daniele Michieletto

serieC_mirano-5220 serieC_mirano-5218 serieC_mirano-5223

Pallacanestro Mirano – Pallacanestro Limena 64/72

Parziali 17/13 – 10/20 – 18/17 – 19/22

Arbitri Sig. Cristofoli e Peguri.

Mirano: Negri 3, Scaramuzza 6, Bellato 7, Furlani 12, Michielli, Casarin Federico 3, Tasca 15, Casarin Andrea, Serena 8, Ranzato 10, Baretta.

TL. 17/27

T3 Bellato, Casarini Federico, Tasca, Furlani e Negri 1.

Falli totali 27 – Usciti per 5°fallo Scaramuzza e Ranzato – Fallo tecnico a Ranzato.

Allenatore: Minincleri Vice: Toniolo.

Pall.Limena: Laccetti 7, Nanti 6, Lissandron 4, Frusi 27, Sandrin 12, Lazzarini Ne, Galligioni Ne, Bozzolan 1, Rombaldi, Zaramella, Properzi 4, Lago 11.

TL.23\33 T2.11\23

T3. 9\26 Lago 3, Sandrin e Frusi 2, Nanti e Lissandron 1.

Falli totali 25 – Uscito per 5° fallo Lissandron – Espulso Nanti.

All. Anselmi. Vice: Rampazzo.

FacebookTwitterGoogle+