DSC_0400

Prima Divisione: Terzo posto!

I Padova Kings, battendo ieri sera alla “Alpi” nello scontro diretto il Don Bosco Arcobaleno per 64-58, salgono al terzo posto solitario. In attesa di affrontare le prime due classificate della categoria: mercoledì prossimo a Battaglia Terme contro la capolista imbattuta; e il lunedì successivo in casa con l’Usma.
Una gara dai due volti, quelli di ieri sera. I biancoblù, partendo eccessivamente rilassati e distratti (leggasi alla voce contropiedi e rimbalzi offensivi concessi…) e subendo l’intensità degli ospiti, si sono trovati ben presto a dover rincorrere. Gli ospiti, infatti, trovavano con continuità la via del canestro con Bonetto (ben 7 dei suoi 10 punti totali nel solo primo quarto) e capitan Davini (16 alla fine con due triple). Andati all’intervallo sul -13, i Pd Kings rientravano dagli spogliatoi con ben altra determinazione: decisive le percussioni di Galligioni, in forse alla vigilia del match (15 punti) e Piotto (11); importanti le conclusioni da fuori di Sportiello e Pagnin (16 e 9, con due triple a testa); ma buono anche l’apporto dei due nuovi, Martinello e Marzotto, al loro esordio casalingo e più in generale tutto l’atteggiamento della squadra. Che, infatti, segnava nella sola terza frazione più di quanto fatturato nell’intero primo tempo e, una volta messa la freccia del sorpasso, conduceva a termine vittoriosamente l’incontro. Con l’unico, parziale rammarico, alla fine di non aver ribaltato la differenza-canestri.
Il tabellino dell’incontro: PADOVA KINGS-DON BOSCO ARCOBALENO 64-58.
PADOVA KINGS: Fornasiero, Bertolini ne, Schiavo, Piotto 11, Nicolè, Martinello 8, Marzotto 5, Galligioni 15, Pagnin 9, Sportiello 16, Peruzzo. All. Pellecchia (tl 13/17); tiri da tre 4 (2 Pagnin e Sportiello).
DON BOSCO ARCOBALENO: Soramel, Ricciardi, Pavan 8, Bonetto 10, Fabris 8, Skria 2, Malachin, Davini 16, Faoro 1, Bragagnolo, Ventura 4, Leone 9. All. Carotenuto (tl 7/11); tiri da tre 5 (2 Davini, 1 Bonetto, Leone e Fabris).
Arbitri: Tognazzo e Silvestri.
Parziali: 15-23, 24-37; 51-53.
Note: antisportivo a Marzotto, Martinello e Pavan; tecnico a Carotenuto.

FacebookTwitterGoogle+