IMG_20191214_203236

FELMAC: SPRESIANO NON FA REGALI

Ennesima battuta d’arresto per il Felmac Limena. A Spresiano il tabellone finale recita un indiscutibile 72-47. Un -25 maturato lungo tutto l’incontro, in cui i padroni di casa hanno dimostrato una netta superiorità. Abili nel girare palla e nel ribaltare rapidamente lato, i trevigiani non hanno lasciato scampo ai gialloblu.
La partita è rimasta in bilico solamente nei primi minuti, fino alla tripla di Vertova del momentaneo 13-11. La difesa dei biancoazzurri e le difficoltà croniche offensive degli ospiti hanno permesso di scavare il solco. Limena ha faticato enormemente ad imbastire manovre pericolose, arrivando spesso al limite dei ventiquattro secondi. Azioni lente, impacciate, palle perse hanno caratterizzato i Maggetto Boys. Dopo il 40-24 con cui si è andati all’intervallo, Spresiano ha aggiustato la mira da oltre l’arco, a cui ha provato a rispondere Poli supportato da un volitivo Mason. L’ultima frazione non ha storie. Squadre lunghissime, schemi saltati, sconforto tra le facce dei gialloblu. Termina 72-47.

BASKET SPRESIANO-FELMAC LIMENA 72-47

Parziali: 16-11; 40-24; 58-40; 72-47.
Parziali per periodo: 16-11; 24-13; 18-16; 14-7.
Tiri liberi: Spresiano 12/16; Limena 13/23.
Triple: Spresiano 6; Limena 4.

Felmac Limena: Poli 16 punti, Frusi 8, Mason 5, Barro 4, Crestani 4, Ferrari 4, Vertova 3, Ozigbo 2, Guerra 1, Celloni, Maffeis.
Allenatore: Maggetto

FacebookTwitterGoogle+