serieC-limena-bolzano-5467

Felmac Limena: la rinascita in casa contro il Basket Europa Bolzano

Felmac Limena – Europa Basket Bolzano 73-65

Era dal 26 ottobre scorso che il Limena non vinceva davanti al pubblico di casa e l’atmosfera del numeroso pubblico accorso a sostenere i nostri ragazzi ha dato una grande spinta.

Palla a due e dopo due giri di lancette è Properzi a sbloccare il tabellone, ha cosi avvio la 3° giornata di ritorno. A seguire due triple consecutive Ronconi del Bolzano e Sandrin del Limena per il 5-5 a 7’30″. Gioco preponderante da sotto per il Bolzano, mentre la Felmac si affida ai tre punti ancora di Sandrin e poi di Nanti per il pareggio 13-13 a 1’23″ dal termine. Grande gioco dei nostri ragazzi nel minuto finale con 8-1 di parziale (cinque punti di Frusi e tiro da tre di Bozzolan a fil di sirena) e si finisce 21-13.

Dopo il primo parziale a favore della Felmac, il Bolzano recupera con il duo Basile-Bailoni sino al -1, quando mancano 1’13 secondi di gioco; giusto allo scadere Tobaldi infila la “bomba” del sorpasso ospite e il secondo parziale finisce 35-37.

Nel terzo periodo Lago pareggia con la tripla 7’44  40-40 e poi ci pensa Sandrin con i primi due liberi della serata a siglare il sorpasso sul 44-42 a 6’06″ dal termine. Time-out ospite a 2’48″ quando il tabellone segna 50-49, tiri liberi per Bailoni che fa 2\2 e sigla il controsorpasso, vantaggio che rimane immutato fino alla fine del periodo sul 53-55 ospite.
L’ultima frazione di gioco inizia con un’azione da 4 punti per Capitan Nanti (tiro libero per un tecnico a Klyuchnyk e tripla) per il nuovo vantaggio Limena per 57-55. E’ il momento di Nanti che dopo una nuova tripla recupera palla su sfondamento subito, portando i giallo-blu sul 62-58, costringendo coach Massai al time-out. Al rientro Bolzano si danna l’anima e riesce ad arrivare fino al -1. Quando mancano 1’37″ fallo su Properzi che dalla lunetta sigla il +3, ma è Lazzarini, determinante il suo rientro per i meccanismi di squadra, a siglare i quattro liberi successivi per il 72-65, mentre l’ultimo libero lo realizza Properzi per il +8 finale.
PARZIALI: 21-14; 14-23; 18-18; 20-10.

TABELLINI:Pall.Limena: Laccetti, Nanti 9, Lissandron 5, Frusi 20, Sandrin 10, Lazzarini 10, Bozzolan 5, Rombaldi 2, Zaramella, Frizzarin, Properzi 9, Lago 3. All Anselmi Tl. 12\13; T2 14\30; T3 11\24

Bk Bolzano:Bailoni 11, Zuliani n.e., Tobaldi 15, Sipala 1, Basile 13, Ronconi 17, Ventura 6, Klyuchnyk 2, Rossi, Giuliani n.e. All. Massai Tl.14\31.
FacebookTwitterGoogle+